Community
 
Aggiungi lista preferiti Aggiungi lista nera Invia ad un amico
------------------
Crea
Profilo
Blog
Video
Sito
Foto
Amici
   
 
 







DOLCI MESSICANI

































Cucina Mexicana
Menudo – zuppa di trippa che i messicani mangiano a colazione .
Caffè : Stavo leggendo nel tuo sito la parte relativa alla cucina messicana...fra l'altro, bisognerebbe aggiungere il vero caffe' messicano, ovvero il "cafe de olla", considerato da molti messicani come un caffè dei poveri e per questo quasi introvabile nei ristoranti e raro perfino nelle fondas o nei comedores.
Dolci di Morelia : dolci fatti prevalentemente di latte e cocco, sono dolcissimi ma molto buoni.
A Morelia c’è un mercato dei dolci fornitissimo, se si fa un giro da quelle parti è impossibile uscire senza aver fatto assaggi e acquisti.
Sarebbe perfetto a colazione nel caffelatte, ma credo che i messicani non l’abbiano ancora scoperto! .
altri piatti messicani, e termini spagnoli:.

MESSICO e GUATEMALA 2003, di Andrea V.
Ad ogni modo vicino all’albergo esistono tantissimi posti dove fare colazione, le paste ed i dolci esposti sono per ogni palato, per il mio poi basta poco quando si tratta di dolci.

Ristoranti messicani
Altre pietanze della dieta precolombiana sono cacciagione, verdure, pomodori, patate dolci e fagioli.
RICETTE DELLA CUCINA MESSICANA Bevande Dolci Hai un ristorante etnico, dove si respirano tradizioni e usanze lontane? Atmosfere insolite, culture da scoprire ...
riscoprire il cibo, i suoi riti, i suoi significati in un viaggio ai confini della terra Registrati e segnalaci le tue proposte RISTORANTI MESSICANI - SCELTI DA NOI .

Anche morti messicani in Iraq al servizio dell'esercito statunitense
Isela " è morta venerdì mentre desiderava di mangiare fagioli e carne, dolci messicani, prendersi una birra e ballare in un centro notturno di Città Juárez, perché in Iraq ai soldati statunitensi danno tutti i giorni cibo insalata, riso, pollo e pesce...

Come in Messico si commemora il giorno dei morti
Per gli antichi messicani la vita era solo un tempo sulla terra, siamo usciti da lei, per poter conoscere la meraviglia dei suoi frutti, per godere dei suoi colori, per ascoltare il canto dello zenzontle, l'uccello dalle quattrocento voci, per godere delle quattro direzioni dell'universo, e dei suoi elementi: l'acqua, il vento, il fuoco e la terra, come dicevano i greci.
In questi giorni, l'1 ed il 2 novembre, i messicani si mangiano i teschi fatti di zucchero, di pane, di cioccolata; li disegnano e li dipingono con colori vivi, offrono loro i frutti della stagione, danno loro da bere pulque, mezcal, tequila e birra; offrono loro piattini squisiti con mole, nopalitos, e pozole; i dolci di zucca, il camote ed i tejocotes sciroppati sono invece per i bambini morti.

DISTRIBUTORE ALIMENTARI VENDITA INGROSSO < La Tavola Pugliese >
il Taralluccio ai vari gusti, Tarallini, il Tarallo con Mandorle, le Bruschette, i Taralli dolci, i Biscottini da snack, i Biscotti da latte, i Biscotti al Cioccolato, gli amaretti, i Biscotti integrali, i dolcetti di pastareale, le pastarelle, i mostacciuoli, le fiselle e le friselline.

APPLICAZIONI DI CONSUMO < La Tavola Pugliese >
il Taralluccio ai vari gusti, Tarallini, il Tarallo con Mandorle, le Bruschette, i Taralli dolci, i Biscottini da snack, i Biscotti da latte, i Biscotti al Cioccolato, gli amaretti, i Biscotti integrali, i dolcetti di pastareale, le pastarelle, i mostacciuoli, le fiselle e le friselline.

Bendix - Il blog di Lia Celi: Diario di una Madre Imperfetta/1
Cocomero in novembre, caldarroste in maggio, certi dolci messicani che ormai non si fanno più neanche in Messico: qualsiasi cosa, purché gli consenta di setacciare la città e le zone limitrofe (possibilmente in una piovosa notte di un giorno prefestivo), tornare con la preda e deporla trionfante ai miei piedi.

Guide of DOLCI MESSICANI



info: DOLCI MESSICANI

MESSICO - MEXICO - MEXIKO - MEXIQUE
Le bevande alcoliche sono famose in tutto il mondo e si bevono anche fuori dai confini messicani ma qui conservano un sapore autentico; si beve con sale e limone la Tequila, mentre si gusta liscio il Pulque.
Nel paese si celebrano con passione sia le ricorrenze religiose tradizionali che le feste legate alla storia ed al costume messicani.
La celebrazione più sentita è il giorno dei morti (El dia de los muertos) durante il quale ci si riavvicina ai defunti condividendo con loro dolci e ghirlande di fiori; tipici dell’evento sono gli insoliti dolci a forma di teschio o di scheletro.
Delle ricorrenze più strettamente istituzionali che si susseguono durante l’anno si segnala la più famosa, la festa di “El grito” (Giorno dell’indipendenza) che dura 2 giorni e coinvolge tutto il paese; nel mese di marzo i messicani dedicano una festa anche Benito Juarez, presidente ed eroe nazionale.

SlowFood.it
Nei sei anni in cui ha ricoperto questo incarico ha potuto conciliare tutte le sue passioni, mobilitando centinaia di dipendenti del dipartimento per passare al pettine i 31 stati messicani, sulla base del suo collaudato metodo di ricerca.
Sotto la direzione di Iturriaga sono state prodotte inoltre due mappe illustrate del Messico, la prima sulle lingue indiane e la seconda sui cibi indigeni e popolari, con illustrazioni di antojitos comprendenti anche dolci e bevande; le varietà fondamentali di fagioli e di peperoncini e le piante che il Messico ha contribuito a donare al mondo: granturco, pomodori, cacao, avocado, peperoncini e vaniglia, oltre al tacchino, addomesticato originariamente nel Messico precolombiano, molto prima di assumere grande importanza a nord del Rio Grande dopo Colombo..
Le materie variavano a seconda della regione e della popolazione: i funghi, compresi quelli allucinogeni; gli animali “esotici” utilizzati come cibo, per esempio il coccodrillo, l’armadillo, il coniglio, il cervo, le rane, gli scoiattoli, i topi, i serpenti, il cinghiale, il ratto, il procione e il tlacuache , l’unico marsupiale del Messico; i numerosi insetti che sono stati un elemento importante della dieta messicana; tamales e tortillas ; bevande e dolci della regione di Tabasco; i dolci di Puebla, probabilmente la regione più celebre per la sua cucina, non meno famosa per i dolci; i fiori commestibili; i frutti dei cactus..

mondointasca.org - Natale in Messico, posadas e pastorelas
I bambini, bendati e muniti di un lungo bastone, aspettano il proprio turno per rompere con un colpo la “piñata” - recipiente tradizionalmente a sette punte che rappresentano i peccati capitali che nel XVI secolo era simbolo del male e veniva spaccato da uomini bendati con un bastone di cartone simboleggiante la religione - appesa a una corda in alto, assaggiandone il contenuto di dolci e frutta di stagione.
Arance, lime, “jicamas, tejocotes, caña” e dolciumi si riversano su di loro e sul pavimento dove i piccoli si lanciano afferrandone in quantità.
Se l’idea di rievocare il viaggio della Sacra Famiglia verso Betlemme risale al XVI secolo, introdotta presso gli indigeni messicani dai missionari spagnoli, le “posadas” oggi sono feste popolari che in tutto il Messico (con varianti da uno stato all’altro) si celebrano nei nove giorni che precedono il Natale.
Come il “pozole”, zuppa di carne di maiale e granturco, con abbondante cipolla tritata, rapa e coriandolo, e i “tamales”, rotoli di pasta di granturco cotti al vapore e avvolti in foglie di banano o dello stesso granturco: salati, con ripieno di pollo, carne di maiale e peperoncino o “rajas” con formaggio, dolci con ananas, uva passa, cocco.

OLTRE MAGAZINE :: DOLCI E BARE DI ZUCCHERO
Dalla fine di ottobre, negozi, pasticcerie, piazze e mercati di tutto il Paese si riempiono di "calaveras", i particolari dolci a forma di teschio.
Ma per il "Dia de los Muertos" non si fanno solo dolci e regali.
La più evidente dimostrazione per i messicani che vita e morte sono indissolubilmente legate.

Giorno dei morti. miti e leggende. Michoacán. Messico per i bambini.
Ci mettiamo molti fuochi d'artificio , che piacciono ai bambini, inoltre: biscotti, dolci, panini, bibite e frutta.

Schiuma di arancia. Cucina. Messico per i bambini.
Un'arancia soddisfa la richiesta quotidiana di vitamina C del tuo organismo e con la buccia di questo frutto si possono preparare torte e dolci.

La Fondazione - slow food per la biodiversità - ONLUS
Nasce il Museo dell’Acqua, sede dei Presìdi messicani .
Con i semi tostati si preparano dolci tradizionali come l’ alegría , oppure si ottiene una farina ottima per tortillas, torte e biscotti.

Benefits

tortillas_sombreros
Il carattere festaiolo dei Messicani trova ampio spazio nelle feste popolari che sono all'ordine del giorno.
In principio era il mais, e poi vennero i fagioli, i pomodori, le zucche ed i peperoncini: erano questi gli alimenti base delle antiche popolazioni preispaniche e tuttora rapresentano i piatti preferiti dei messicani.
L a cucina messicana è molto piccante, ma coloro che non amano questo tipo di sapori possono comunque soddisfare il loro appetito con le ottime minestre, il pane ed i dolci che sono buonissimi.

El Pueblo - Ristorante messicano a Roma.
Per quanto riguarda i dolci, il mais, la frutta ed il cacao (scoperto in Messico) sono utilizzati spesso.
A proposito di dolci, lo sapevate che i Maya ne preparavano uno piccante? Provate ad assaggiarlo...

Roma Esotica: ristoranti messicani e texani a Roma
Croce, 61/69 Telefono: 06.59.60.42.90 / 06.59.64.60.84 Chiusura: martedì Atmosfera da saloon per questo locale, più pub che ristorante, dove si possono assaggiare i tipici piatti messicani (burritos, tapas, fagioli e pollo).
Da provare i dolci, tra cui il chimichangas di banane Fiesta Mexicana Via Porta Labicana, 52 Telefono: 06.44.56.962 L'Altopiano Via Anguillarese, 50 (Anguillara) Telefono: 06.999.00.850 Tranquillo e colorato, senza eccessi, con discreto sottofondo di musica tipica.

messico (FM)
Ce n'é per ogni palato e ogni borsa, dai ristoranti cinesi agli italiani, arabi, indonesiani e ovviamente messicani.
La strada di riferimento é la famosa 5 Avenida , dove tutto é piuttosto costoso, non fosse altro che per gli affitti astronomici che i proprietari (messicanissimi) applicano.
Per le carni alle braci e ancora tacos, il Sarape in Avenida juarez tra 20 e 25, un localino simpatico e colorato dove mangiano professionisti messicani e turisti: spesa da 12 a 25 usd a seconda delle dimensioni del bisteccone.
Cucina libanese (tra i 7 e i 15 usd ma attenti ai dolci e ai tè che costano cari) in 5 Avenida zona nuova tra 26 e 28.
In tavola troverete anche un mare di bottigliette di salsa - parlo ovviamente dei ristoranti per residenti messicani e non quelli "fighetti" della 5ª avenida – tra cui immancabile il ketchup( catsup ), la salsa inglese (worchestershire)e un tot di salse al peperoncino verdi, marroncine e rosse.
A meno che non abbiate la bocca foderata di amianto, alcuni bocconcini che i messicani inghiottono con gusto e disinvoltura vi potrebbero rovinare qualche giorno di vacanza.
E' da sottolineare che il Messico è grande circa 8 volte l'Italia e che a Playa arrivano oltre a un fiume di italiani anche messicani di ogni zona che non hanno la minima idea di come cucinano i compatrioti originari di qualche migliaio di chilometri da casa loro.

Mangiare Bene: Ricette > Cucina etnica e cucina internazionale > Messico
Questa dieta a base di mais veniva integrata con carne soprattutto cacciagione e verdure come pomodori, patate dolci e fagioli.
I messicani sono molto ospitali, estroversi e calorosi.

Mangiare Bene: Cioccolato di BruCo
L’anice, da sempre utilizzata nelle Marche, nella correzione del caffè, bevuta liscia o con acqua e nella preparazione di molti dolci, trova in quest’ottimo cioccolato la sua massima espressione..
La varietà di peperoncino utilizzata è chiamata “Ancho”: è il più dolce dei peperoncini messicani, ricco di sapori con toni dolci, morbidi, fruttati con sentori di caffè, liquirizia e tabacco.
Risultato: un goloso dolce che unisce la tradizione dolciaria marchigiana a un prestigioso cioccolato.

RISTORANTI MESSICANI DI ROMA
i ristoranti messicani di Roma e Provincia selezionati da ristoranti-roma.it Prenota il ristorante messicano da noi recensito.
Ristoranti di Roma - Circuito di Ristoranti messicani recensiti direttamente per il turista - Ristoranti a Roma: ubicazione e descrizioni dettagliate di tutti i ristoranti della capitale.
I ristoranti messicani di roma che preparano i classici cibi chili e calienti del messico, consulta la lista dei nostri ristoranti selezionatii! .
Croce, 61/69 Telefono: 06.59.60.42.90 / 06.59.64.60.84 Chiusura: martedì Atmosfera da saloon per questo locale, più pub che ristorante, dove si possono assaggiare i tipici piatti messicani (burritos, tapas, fagioli e pollo).
Da provare i dolci, tra cui il chimichangas di banane.

DOLCI MESSICANI ?

Chef Kumalè
I semi dell'anice vengono ampiamente utilizzati nella preparazione dei dolci nell'Europa centrale ed in molti alcolici mediterranei come il Pastis provenzale, l'Ouzo greco, Il Raki turco o l'Arak libanese.
Il suo uso culinario riguarda prevalentemente le preparazioni dolci, ma nel Maghreb, in Medio oriente ed in India la si trova comunemente in piatti a base di riso e carne.
Il suo sapore forte e dolciastro ricorda vagamente quello dell'anica .
Utilizzato in fitoterapia oltre che in cucina, per le sue valenze terapeutiche è ottimo per insaporire salse, minestre, piatti a base di pesce e soprattutto dolci.
Il suo uso alimentare si è diffuso in Europa e nel Medio Oriente, si abbina molto bene sui dolci, .
Nel mondo arabo la sua polpa opportunamente zuccherata ed aromatizzata da origine agli halva, i dolci mediorientali e alla salsa tahina.
Orientali per dare colore e sapore alle carni e spesso anche ai dolci.
Sciroppo base per dolcificare cocktails e bevande analcoliche.
Sciroppo base per dolcificare coktails caraibici e sangrie.
ristorante bar messicano A l'aldea antigua
Stuzzichini Messicani: piccanti, vegetariani, saporiti, con formaggio: ce n'è davvero per tutti i gusti! .
Dolci: per chiudere in dolcezza la serata, niente di meglio che assaggiare i nostri dolci .
Cucina etnica:Messico- Buonissimo il web Magazine della gastronomia
Vi sono alcuni vini caratteristici messicani come il Rosso di Vegel, il Rosso Noblejo e il Bianco Verdizzo .
ricette di natale ricette cucinare a natale
I dolci tipici sono il torrone e il Polvorones , preparato con limone, cocco e caffè..
Come nella migliore tradizione mitteleuropea, i dolci fanno la parte del leone tra le specialità natalizie germaniche.
I dolci tradizionali sono i piroski, torte farcite con ricotta, uvetta, mele e frutti di bosco , fritti oppure cotti al forno..
La pinata (pignatta) è un contenitore di cartapesca riempito di dolci, canditi e frutta , che i messicani appendono durante le festività perchè venga rotto dai bambini, che possono così mettere le mani sulle leccornie contenute al suo interno.
I sapori dolci sono una costante di questo periodo e compaiono nei menù molto più spesso rispetto al resto dell'anno..
IL D - Divertirsi per apprendere
Il Messico, che si chiama “Stati Uniti Messicani”, è composto da 31 Stati ed un distretto Federale che è la sua capitale.
Per i messicani è il posto ideale per la siesta, ossia il riposino pomeridiano.
Il periodo tra il 16 ed il 24 Dicembre è dedicato alla Posada , una festa cattolica che coinvolge quasi tutti i messicani.
Si tratta di una pentola di terracotta, riempita con dolci, frutta e qualche volta giocattoli, che viene sospesa in aria con una corda; i bambini, con gli occhi bendati, devono cercare di romperla picchiandolo con un bastone.
Vogliamo insegnarvi una specialità messicana, gli “Esquites” messicani!.
Di scena Spagna, Sicilia, Messico e Francia. Cena tipica a prezzo fisso, sconto per i soci Coop
Per la Sicilia ci saranno piatti di terra e di mare, quali le cozze al tegame piccanti, gli involtini di tonno e di carciofi, il gattò di sarde e carciofi, il castrato alla ragusana e naturalmente i dolci assortiti e la cassata.
La settimana del Messico si proporrà con tortillas con frijoles e salsa ranchera, langosta en salsa de mango, tacos de queso e altri piatti tipici, accompagnati da birra e vini messicani.


Home @CallCenter