Community
 
Aggiungi lista preferiti Aggiungi lista nera Invia ad un amico
------------------
Crea
Profilo
Blog
Video
Sito
Foto
Amici
   
 
 

Guide of PIANTE FRUTTA

Gli alberi da frutta
Grazie alle moderne tecnologie, che consentono di immagazzinare, trasportare e commercializzare un intero raccolto, i frutticoltori sono liberi di selezionare i terreni dalle caratteristiche più propizie alla crescita delle loro piante, come, ad esempio, l'esposizione all'irradiazione solare, la ricchezza e il drenaggio del suolo, la ventilazione.
2) Frutta - lista di schede descrittive di alcuni frutti 'minori'.
5)  Frutta tropicale - lista con breve descrizione.
7)  Frutta - impiantare e curare un frutteto (progetto scolastico).
20) ABC delle piante - corso di botanica .
26) Le tre mosche (ciliegie, ulivo e frutta) .
29) Principali nemici delle nostre piante - gli acari .
30) Principali nemici delle nostre piante - gli afidi .
Alcuni libri sulle Piante da frutta: L'impianto del frutteto.

Consigli & suggerimenti - Potatura delle piante da frutta
Potatura delle piante da frutta | Potatura naturale | Trattamento delle ferite | Potatura delle piante da frutta 2 .
La potatura è necessaria soprattutto per la crescita di giovani chiome, per ringiovanire piante vecchie o per trattare ferite naturali e rappresenta sicuramente la cura più importante per le piante da giardino.
A differenza delle piante e arbusti che crescono in natura – che non ricevono alcuna cura e perciò spesso non dispongono del portamento ideale oppure invecchiano precocemente, le piante in giardino possono essere cresciute in modo ottimale e tenute in forma.
Ciò vale sia per gli alberi da frutta che per gli arbusti da bacche che, grazie alla potatura, rimangono inoltre fruttiferi.
Come per le piante in natura, che subiscono danni a causa di vento, gelo o animali selvatici e provvedono all'autoguarigione sviluppando dei calli, anche le piante da giardino sopportano le ferite.



PIANTE FRUTTA

Consigli & suggerimenti - Piantagione di alberi da frutta
Alla stregua del melo, anche altri alberi da frutta sono apprezzati per il loro valore ornamentale e per i loro frutti.
È meglio acquistare gli alberi da frutta nei vivai e nei centri di giardinaggio della regione.
Grazie agli alberi da frutta in vaso, le cosiddette piante in container, la piantagione può essere effettuata pressoché durante tutto l’anno.
Infatti solo in questi periodi le piante possono essere estratte dal terreno.
Le piante in container possono invece essere trapiantate in qualsiasi momento.
Diversamente dalle altre piante a radici nude, quelle in container non devono essere tagliate.
Sulle piante a radici nude occorre invece effettuare una forte potatura di ritorno.
Ovviamente anche le piante in container vengono tagliate quanto serve per avviare la forma desiderata.

POTATURA FRUTTI POTARE RAMO OPERAZIONI SCACCHIATURA CIMATURA DECORTICAZIONE ANULARE INCISIONI DIRADAMENTO FRUTTI SPOGLIATURA TORSIONE
Per le piante da frutto la potatura è più impegnativa e complessa che per quelle ornamentali o da legno; essa tende infatti a raggiungere i seguenti obiettivi:.
Per raggiungere questi obiettivi è indispensabile che gli alberi si trovino in condizioni fisiologiche tali da reagire tempestivamente e adeguatamente ai vari interventi di potatura; non meno importanti di questa sono perciò lecondizioni ambientali favorevoli, la predisposizione genetica delle piante e i criteri di fcrtilizzazione seguiti.
Essa viene generalmente applicata alle piante in allevamento..
La decorticazione anulare può essere vantaggiosa per le piante molto vigorose in cui si vuole favorire la differenziazione a fiore delle gemme, l'allegagione dei fiori e l'ingrossamento dei frutti.
La decorticazione anulare è anche occasionalmente applicata per sfruttare al massimo branche destinate a essere successivamente asportate in quanto male posizionate o soprannumerarie..
In rapporto all'intensità e alle modalità con cui vengono compiuti gli interventi cesorì la potatura si distingue in: ricca, quando comporta I' asportazione di uno scarso numero di gemme; povera, quando le gemme asportate sono numerose per cui sulle piante ne rimane una quantità limitata; lunga, quando i rami sono appena spuntati; caria, quando sono speronati; mista, quando, come generalmente avviene, gli interventi di spuntatura sono associati a interventi di spe-ronatura e di diradamento dei rami.
.

info: PIANTE FRUTTA



Photo by www.vivaigalardini.it

Errori potatura
E una pianta potata "a sgamollo" (tipo palo della luce) diventa subito altissima, e consente di prendere appalti che chiedono piante di 3-4 m, con piante giovanissime.
Ciò che viene sempre ignorato, è che le piante rispondono alla potatura con getti forti e vigorosi, ma innaturali e squilibrati.
E si ha voglia di credere a Masanobu Fukuoka, agronomo giapponese "naturale", quando sostiene che la crescita delle piante da seme, senza alcun intervento umano, è perfetta.
Perché per esempio le piante innestate (da frutta e ornamentali) sono state tutte già "violentate", e richiedono una regolazione umana.
La maggior parte delle piante d'alto fusto non richiederebbe mai potatura per l'intera vita, se si eccettua qualche periodico intervento di pulizia dal secco.
Piante di alto fusto come i Cedrus (atlantica e deodara) , pini e abeti, ippocastani, tigli, aceri, acacie, non possono essere piantati in giardini di 80 mq.
Le piante da frutto devono infatti essere impostate, quando sono giovani, con la potatura di formazione.
Che sfrutta proprio la caratteristica del rigetto multiplo nei punti di taglio, per formare dei palchi sovrapposti.

Piante dimenticate
La presenza sul mercato di una gamma limitatissima di varietà di frutta (ma questo vale anche per ortaggi e cereali), comporta un rischio biologico molto elevato.
Una grande varietà di piante diverse consente invece una estrema diversificazione di colori, sapori, resistenze e contenuti nutrizionali, con immenso vantaggio per la comunità e per ogni singolo individuo..
Ecco perchè c’è chi da anni si occupa di ricerca, recupero, conservazione e diffusione di varietà di frutta antiche, curiose o dimenticate, a partire da quelle disegnate sul libro di G.Gallesio “Pomona Italiana” dei primi dell’ottocento.
Ed ecco perchè il Vivaio Clorofilla offre oggi una vasta gamma di piante da frutto autoctone, curiose, scomparse, garantendone qualità, varietà e stato sanitario, e coltivandole con amore e competenza..
L’acquisto e la messa a dimora (in vaso o nel proprio giardino) di qualcuna di queste piante non è solo un gesto di responsabilità verso la natura, a cui tanto abbiamo tolto.
I prezzi sopra indicati sono già comprensivi di IVA (10% sulle piante, 20% sui prodotti e 20% sul trasporto)..
La consegna di un gruppo di cinque piante (da una a cinque piante) costa 35 Euro + iva (totale 42 Euro) in tutto il Nord Italia, e 40 Euro + iva (totale 48 Euro) per Centro, Sud e Isole.

Alberi da frutto: Fico
I fichi sono usati ampiamente come prodotto essiccato (unito con altra frutta secca, aromatizzato in vari modi, ricoperto con cioccolato o glassato, ecc).
Anche i fichi selvatici sono usati per produrre fichi caramellati, dolci, insalate di frutta e marmellate.
Danni possono essere provocati da una virosi (mosaico) e dai marciumi radicali; tra gli insetti risultano dannose alcune cocciniglie, la mosca della frutta ( Ceratitis capitata ) e la psilla del fico ( Homotoma ficus )..

Benefits



Photo by www.vivaigalardini.it

Piante e cose belle » Orientalia4All
Piante e cose belle Articoli 1-11 di 11 in Piante e cose belle .
(La categoria di questa nota è Misteri di comp e anche Piante e cose belle .
E' un bell'edificio, enorme, altissimo, in stile vittoriano, circondato da palme, ficus giganti e piante varie, i soffitti che arrivano al tetto, i fan che scendono copiosi dal soffitto con le pale che vorticano e i fogli che volano.
Se avete foto di piante, frutta, fiori o animali che volete mandarmi con una frase, le pubblicherò qui nel mio blog con un link.

PIANTE FRUTTA:

La prima mela del mio terrazzo » Orientalia4All
Questo articolo Questo articolo è stato archiviato in miscellanea, Piante e cose belle categories.
Se avete foto di piante, frutta, fiori o animali che volete mandarmi con una frase, le pubblicherò qui nel mio blog con un link.
pubblicato in : miscellanea, Piante e cose belle .
Io ho molte piante da frutto, ma preferisco dire che sono loro ad avere me, nel senso che io di loro non so nulla, ma forse loro sanno tutto di me.
Il discorso sarebbe lungo, ma per farla breve, fino ad un 5 anni fa (cioè fino a quando mi sono trasferito dove sono ora) pensavo quasi (notasi il quasi) che le piante nascessero con le radici in alto.
Poi ho fatto la grande scoperta che le piante da frutto sono generosissime, ma davvero generosissime.
Io mi limito a guardarle (giuro, non faccio di più per loro) e mi regalano frutta a non finire.
Poi non ti dico il piacere di alzarsi da tavola e di cogliere la frutta in terrazzo e di servirsela in tavola invece di prenderla dal frigorifero:).
DonMo: aspettiamo tue foto, magari dell'orto, visto che ti diletti…:) O della frutta, come vuoi tu..
agata1000 il 09 ott 2006 alle 18:14 bella iniziativa, peccato che non abbia piu' piante da frutto, avevo i fichi e le mele rosse e le pesche nane quando abitavo nella villetta a schiera..

Serracapriola - la frutta
La coltivazione degli alberi da frutta avvenne nella zona delvicino Oriente, trecento anni dopo quella del grano, con piantagionidi olivi, viti, fichi e palme da dattero.
Da noi non si può parlare di frutticoltura razionalizzatacon frutteti specializzati, ma c'erano numerosi alberi da fruttasparsi in tutti gli oliveti e vigneti.
Esperti innestatori curavanole piante e li rinnovavano innestando nuove specie.
Si raccoglievatanta frutta di qualità che nel 1834 da maggio a novembresolo su San Severo convergevano trenta some di frutta al giornooltre a quella diretta a Foggia, Larino e Termoli.
Per le strade, sulle sedie appese ai muri vicino alle abitazionidei contadini, c' erano piatti o cestini colmi di frutta in vendita.I bambini avevano il compito di andare per le case del vicinatoa chiedere:- Vuliss nu piatt di scerèsce frisch? -(Vuoi comprare un piatto di ciliegie fresche?).
Parte del prodottoautoctono veniva anche ritirato dalla rivenditrice Grazia Gabriele al punto vendita di Corso Garibaldi n.81, dove al tramonto arrivavanoi nostri contadini con gli asinelli carichi di frutta e verdure.
Le gustose susine, velénece , e lepiccole pere dal colore giallo, peréll , arricchivanola varietà della frutta di stagione.

ADOTTARE UN ALBERO DA FRUTTO | ADOTTA ALBERO | ALBERI DA FRUTTA | FRUTTA CORTE ROELI
Le antiche varietà di frutta sono pericolo? “Adottiamole”.
Parteciperai così, direttamente, alle diverse fasi della sua crescita, scoprirai le tecnice della lotta integrata, saprai come procede la maturazione della frutta.
Mangiare frutta di stagione appena colta , fresca e integra nei suoi benefici valori nutritivi .
Potere controllare di persona come viene coltivata la frutta che porti in tavola tutti i giorni.
Partecipare alla vita agricola e seguire l’orologio biologico delle piante al ritmo delle stagioni.
Mangiare frutta buonissima con un prezzo legato solo alla qualità, senza costi d’intermediazione.
Avere una quantità garantita di 15 kg .di frutta per pianta adottata e nel caso di gravi avversità metereologiche, che non consetissero questo inoltro, avere restituito il 70% della somma versata o poter prolungare l’adozione per un’altra stagione senza alcun addebito.
Ricevere la frutta prodotta dal tuo albero dove vuoi, senza spese aggiuntive (il costo del trasporto è compreso nella quota di adozione) .
Per capire come adottare , l'albero da frutta, clicca sul pulsante qui; di seguito.

ADOTTA UN ALBERO | RAGALA ALBERO DA FRUTTA | ALBERI DA FRUTTO | FRUTTA CORTE ROELI
Le antiche varietà di frutta sono pericolo? “Adottiamole”.
A Fattoria Corte Roeli tutti possono imparare come si ottiene frutta genuina e saporita seguendo tecniche di coltivazione rispettose dell’ambiente, come ad esempio la lotta integrata, che prevede l’uso d’insetti utili per combattere i parassiti che infestano piante e frutta, oppure come si fa a potare, quando è il momento giusto per irrigare, come va raccolta la frutta dall’albero, come si trasforma in confettura..
E poi ancora, come si svolge la coltivazione di piante officinali e il loro uso.
Ecco una idea utile allo stesso tempo divertente per offrire a chi vuoi l’opportunità di mangiare frutta sana e di qualità..