CAPOCOLLO DI CALABRIA

About of CAPOCOLLO DI CALABRIA




Agriturist.it :: 1600 agriturismo in Italia, in Toscana, Sicilia, Veneto, Umbria...

  • Le proposte di Farm Holidays > Itinerari Agriturismo > Agriturismo itinerari culturali enogastronomici naturalistici - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AGRITURISMO IN CALABRIA AGRITURISMO CALABRIA AGRITURISMO IN CALABRIA AGRITURISMO CALABRIA AGRITURISMO IN CALABRIA AGRITURISMO CALABRIA Regione bagnata su tre lati dal mare, le vacanze in Calabria sono nel pensiero dei turisti soprattutto per le coste (lunghe ben 780 chilometri!).
  • . L' agriturismo molto presente, e sta crescendo, proprio in queste zone interne, offrendo un punto di osservazione privilgiato a chi ami conoscere gli aspetti pi caratteristici e tradizionali della Calabria.
  • . Ma l'elenco dei borghi che meritano un viaggio potrebbe continuare per molto: Serra San Bruno con la sua certosa, Acri, San Giovanni in Fiore, Bisignano; tutti posti dove ancora possibile cogliere i segni dell' incredibile isolamento nel quale, per secoli, vissuta la Calabria.
  • . Di questi, gli unici che finora hanno ottenuto l'ambto riconoscimento europeo dell'Indicazione Geografica Protetta, sono le Clementine di Calabria .
  • . La sua area di produzione si trova in provincia di Catanzaro, nella parte centrale della Calabria che si affaccia sul mar Tirreno.
  • . Le due provincie di Cosenza e di Catanzaro, sono anche territorio di produzione del Caciocavallo Silano DOP , tipico prodotto caseario di una delle pi suggestive zone della montagna calabrese, costituita, nel 1997 in Parco Nazionale della Sila (o della Calabria).
  • . In Calabria la lavorazione del maiale, spesso realizzata a livello ancora artigianale, gode di una tradizione e di una fama che va ben oltre i confini regionali.
  • . Lo testimoniavano, gi quasi due secoli fa, i dati raccolti nei censimenti compiuti in Calabria per ordine di Gioacchino Murat.
  • . Tra questi il pi noto forse la Soppressata di Calabria DOP , un salume di particolare pregio ottenuto utilizzando i tagli migliori (spalla e prosciutto) del suino.
  • . Di maggiori dimensioni, e dalla forma tipicamente cilindrica, il Capocollo di Calabria DOP .



    Salumi tipici italiani: Salsiccia di Calabria DOP - Soppressata di Calabria DOP
  • Salumi tipici Salsiccia di Calabria DOP Soppressata di Calabria DOP Salumi tipici Salsiccia di Calabria DOP Riconoscimento DOP: .
  • . (foto ) Salsiccia di Calabria DOP Soppressata di Calabria DOP Riconoscimento DOP: .
  • . Le carni si ricavano da suini allevati in Calabria, e spesso anche il peperoncino utilizzato viene coltivato dagli stessi produttori.
  • . Il procedimento simile a quello della Salsiccia di Calabria, ma le carni vengono macinate in maniera appena pi grossolana.



    Portale ASME.net - Comune di Acquappesa
  • . Come si consuma La Clementina di Calabria rinfrescante e diuretica e possiede un elevato contenuto di zuccheri disponibili.
  • . La Clementina di Calabria non sottoposta ad alcun tipo di lavorazione industriale e pu essere commercializzata sfusa o confezionata, nel qual caso viene sottoposta a selezione, calibratura e retinatura.
  • . 2325/97 pubblicato sulla GUCE L 322/97 del 25 novembre 1997 Capocollo di Calabria (DOP) Le origini dei salumi calabresi si fanno risalire ai fasti culturali della Magna Grecia, mentre le testimonianze storiche descrivono lavorazioni di carni suine fin dal secolo XVII.
  • . Tra i pi illustri estimatori dei salumi di questa regione c' Giacomo Casanova, che narra di averli assaggiati con particolare godimento durante un suo viaggio in Calabria, giudicandoli tra i migliori che avesse mai provato.
  • . Come si produce Il Capocollo di Calabria viene preparato utilizzando la parte superiore del lombo di maiale, disossato e salato a secco, con sale da cucina macinato.
  • . Pancetta di Calabria (DOP) Si ottiene dalla lavorazione di carni di suini nati nel territorio delle regioni Calabria, Basilicata, Sicilia, Puglia e Campania e allevati nella regione Calabria dall'et massima di quattro mesi.
  • . La lavorazione avviene nell'intero territorio della regione Calabria Le origini dei salumi di Calabria si fanno risalire al periodo della colonizzazione greca delle coste ioniche e ai fasti culturali della Magna Grecia.
  • . In tale epoca si colloca il primo riferimento scritto inserito in un'opera intitolata "Della Calabria Illustrata", dove si fa menzione di un ampio utilizzo della specifica tecnica di lavorazione della carne suina.
  • . In epoca pi recente la produzione di insaccati in Calabria attestata da statistiche pubblicate a seguito di censimenti dell'epoca di Gioacchino Murat (primi anni del XIX secolo).
  • . Egli narra, nelle sue memorie, di aver pranzato, durante un suo viaggio in Calabria, presso la mensa del vescovo Francescantonio Cavalcanti.



    I salumi di Calabria DOP
  • Salumi di Calabria DOP La Calabria è la regione del sud che si è prodigata più di tutte le altre per certificare i suoi prodotti tradizionali.
  • . La pancetta di Calabria La pancetta di Calabria è una pancetta tesa , ovvero si presenta in forma rettangolare, non viene pertanto arrotolata come quella piacentina.
  • . I suini utilizzati per la produzione della pancetta di Calabria devono avere le stesse caratteristiche di quelli utilizzati nella produzione di .
  • . Data la presenza di, sconsigliamo il consumo di pancetta di Calabria.
  • . La "Pancetta di Calabria" è ricavata dal sottocostato inferiore dei suini.
  • . Per la confezione della Pancetta di Calabria è ammesso l’uso di ingredienti naturali quali sale (cloruro di sodio), pepe nero in grani ed in polvere, pepe rosso piccante, pepe rosso dolce, crema di peperoni, aceto di vino.
  • . La salsiccia di Calabria DOP La salsiccia di Calabria è un salume a breve stagionatura ricavato dall’impasto, ben amalgamato, delle carni della spalla e della sottocostola dei suini che rispettano gli stessi vincoli imposti nella produzione di, con lardo, ingredienti aromatici naturali e, purtroppo, svariati additivi.
  • . Per la confezione della salsiccia di Calabria è ammesso l’uso di caseinato, acido ascorbico e/o sale sodico, lattato di sodio, nitrato di sodio e/o di potassio, nitrito di sodio e/o di potassio .
  • . La soppressata di Calabria DOP La soppressata di Calabria è un salume simile alla salsiccia, ma più stagionato e di forma diversa.
  • . Per la confezione della soppressata di Calabria è ammesso l’uso di caseinato, acido ascorbico e/o sale sodico, lattato di sodio, nitrato di sodio e/o di potassio, nitrito di sodio e/o di potassio .



    capocollo di Calabria - Calabria - Salumi e Carni - Suini
  • · · · · · · · · · · · · · · · · · · · - - Suini Capocollo di Calabria DOP ASPETTO DEL PRODOTTO : Salume prodotto in tutta la regione a partire da suini nati e allevati in Calabria, Basilicata, Sicilia, Puglia e Campania.

  • info: CAPOCOLLO DI CALABRIA


    Photo by


    Buon Consumo - organo informazione sui consumatori
  • . Dicono che il ponte regger sismi anche elevati, ma solo il 25 % delle case di Messina e Reggio Calabria sono in sicurezza antisismica.


    La cucina italiana: Basilicata - Buonissimo il web Magazine della gastronomia
  • Cerca: Utenti connessi: Mail: Le portate Antipasti Community La cucina regionale Calabria Superficie: 15.080 Km Abitanti: 2.043.000 Densit: 135 ab/Km Capoluogo: Catanzaro (97.200 ab.) Capoluoghi di provincia: Cosenza 73.300 ab., Crotone 59.800 ab., Reggio di Calabria 179.500 ab., Vibo Valentia 35.300 ab.
  • . Confini: Basilicata a NORD • • • C U C I N A R E G I O N A L E I T A L I A N A La cucina della Calabria La cucina calabrese si caratterizza per la delicatezza dei sapori e del gusto legato alla presenza di prodotti ricercati e conosciuti nel mondo per la loro genuinit; di notevole rilievo appare la produzione di olio, legata all’abbondanza di oliveti ma anche la produzione di agrumi (e altri prodotti vegetali) di cui questa terra grande esportatrice.
  • . Salumi : soppressata di Calabria D.o.p.
  • . : tradizionale e tipico salume addizionato a peperoncini e vino rosso e sottoposto ad affumicatura; capocollo di Calabria D.o.p.
  • . : salume composto da pregiata carne di maiale sottoposta a salatura, stagionatura ed affumicatura; salsiccia di Calabria D.o.p.
  • . : salsiccia di carni di prima scelta aromatizzate prima della stagionatura con pepe nero e rosso; nduja : si tratta di un insaccato che sfrutta le parti grasse del maiale ed aromatizzato con peperoni che ne garantiscono il gustoso sapore piccante; pancetta di Calabria D.o.p.
  • . Frutta : bergamotto : agrume simile ai tradizionali mandarini da cui si differenzia per lo piccato gusto, particolarmente utilizzato nella produzione di dolci ed anche come aromatizzante di bevande; cedro : frutto dalle enormi dimensioni, coltivato in gran parte della regione, particolarmente apprezzato per produrre sciroppi, liquori e canditi; clementina di Calabria D.o.p.


    Discoveritalia - Itinerari - Rafting nel Parco del Pollino: Prodotti
  • . Inventata dagli spagnoli, l'nduja è stata introdotta in Calabria dai francesi con il nome di andouille (frattaglie), perché originariamente si realizzava con le interiora del maiale.
  • . Soppressata di Calabria Dop Carne di maiale e peperoncino piccante di Calabria sono ancora gli ingredienti principi di un'altra prelibatezza di questa regione: la soppressata.
  • . Capocollo di Calabria Dop Il capocollo è un trancio di carne pregiato (conosciuto nel nord e centro Italia come coppa) che si ricava dalla parte superiore del lombo di suini.
  • . Per ottenere il capocollo che si fregia dell'etichetta DOP i produttori devono utilizzare esclusivamente i tagli ottenuti da maiali nati e allevati in Calabria, salarli e massaggiarli con cura con pepe o peperoncino.


    Vinit Magazine - Cerca
  • . Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Rubriche Vinit Newsletter Cerca in Prodotti DOP e IGP Cerca su: Articoli Commenti Sezioni Utenti Risultati Ricerca del 04-09-2003 La Clementina di Calabria presenta un epicarpo liscio di colore arancio scuro, avente numerose ghiandole oleifere.
  • . del 04-09-2003 I salumi di Calabria hanno origini che quasi certamente risalgono al periodo della colonizzazione greca delle coste joniche ed ai fasti culturali ed artistici della Magna Grecia.
  • . del 04-09-2003 I salumi di Calabria hanno origini che quasi certamente risalgono al periodo della colonizzazione greca delle coste joniche ed ai fasti culturali ed artistici della Magna Grecia.
  • . del 04-09-2003 I salumi di Calabria hanno origini che quasi certamente risalgono al periodo della colonizzazione greca delle coste joniche ed ai fasti culturali ed artistici della Magna Grecia.
  • . del 04-09-2003 I salumi di Calabria hanno origini che quasi certamente risalgono al periodo della colonizzazione greca delle coste joniche ed ai fasti culturali ed artistici della Magna Grecia.


    CAPOCOLLO DI CALABRIA (Dop) - Buonpernoi.it - Versione solo testo
  • CAPOCOLLO DI CALABRIA (Dop) E' ottenuto dalla componente muscolare del maiale; precisamente della parte dorsale del collo di suino.

  • Benefits


    Photo by


    Ministero degli Affari Esteri - Calabria
  • . Storia La Calabria è terra di antichissima civiltà mediterranea ed è il luogo da cui deriva il nome della penisola: Italia fu, da principio, la Calabria, in onore dei suoi abitanti chiamati Itali.
  • . Di queste epoche, fondamentali per la storia e la cultura europea, la Calabria conserva ancora oggi segni visibili importanti.
  • . La Calabria, quindi, è stata sempre un ponte per diverse culture e ne ha conservato le influenze che oggi si ritrovano nel suo splendido folklore.
  • . Itinerari La Calabria è ancora una regione capace di stupire il viaggiatore per i suoi forti contrasti, il suo ambiente naturale, i suoi salti ecologici, le sue diverse “nature”, le sovrapposizioni culturali e la sua storia.
  • . Tutta la Calabria è da scoprire, sottolineata da 740 chilometri di coste, bagnata da due mari, lo Ionio e il Tirreno, e nello stesso tempo terra ombrosa, nordica, lungo il Pollino, la Sila, le Serre e l’Aspromonte, divisa da fiumare, scrigno di civiltà antiche.
  • . La Regione è ricca di vestigia storiche, da quelle preistoriche della grotta del Romito a quelle della Magna Grecia di Sibari, Crotone, Roccelletta di Borgia, Locri, Caulonia, Reggio Calabria, Gioia Tauro, Ipponium, che testimoniano il susseguirsi nei secoli di varie civiltà.
  • . Ma la Calabria ha anche un ideale itinerario dei Castelli: il castello di Origlio, di Roseto Capo Spulico, di Rocca Imperiale, di Corigliano, di Santa Severina, di Crotone, di Isola Capo Rizzato, di Squillace, di Reggio Calabria, di Scilla, di Vibo Valentia, di Pizzo, di Cosenza, di Fuscaldo.
  • . La Calabria vanta anche tanti centri storici di origine medievale, ricchi di palazzi che ancora conservano la maestosità delle strutture e la ricercatezza delle soluzioni architettoniche.
  • . Molti i musei, da quello nazionale di Reggio Calabria, che conserva i famosi Bronzi di Riace, alla Pinacoteca di Palazzo Arnone di Cosenza, ai Musei archeologici di Sibari, Crotone e Locri, al Museo statale di Vibo Valentia, ai Musei provinciali e civici di Catanzaro, Taverna, Castrovillari, ai musei ecclesiastici di Rossano e di Serra San Bruno.


    Marchi di qualita nei prodotti agroalimentari in Calabria
  •  >>   >>   >>  Marchi di qualita nei prodotti agroalimentari in Calabria       Marchi di qualità nei prodotti agro - alimentari in Calabria         Tutta l'Europa è ricchissima di una immensa varietà di prodotti alimentari, tuttavia quando un prodotto diventa conosciuto al di fuori dei confini nazionali si trova in un mercato in cui altri prodotti si definiscono genuini e ostentano uno stesso nome.
  • . In Calabria… Il sistema del riconoscimento delle DOP, IGP e STG rappresenta uno strumento fondamentale per accrescere la competitività delle imprese agricole calabresi attraverso la valorizzazione e la tutela del proprio prodotto, sostenendo nel contempo lo sviluppo socio-economico delle aree rurali, in particolare quelle montane, e contribuendo ad evitare fenomeni di spopolamento.
  • . La Calabria è una terra aspra, soleggiata che regala profumati agrumi, olive, oltre che ortaggi e vini.
  • . Le carni Le origini dei salumi di Calabria si fanno risalire al periodo della colonizzazione greca delle coste ioniche e ai fasti culturali della Magna Grecia.
  • . Pancetta di Calabria Dop (GUCE L.
  • . 15/98 del 21.01.1998) La pancetta di Calabria è un prodotto derivato dal sottocostato inferiore dei suini, con presenza di cotenna, sezionato nella caratteristica forma rettangolare.
  • . Salsiccia di Calabria Dop  Reg.
  • . La Salciccia di Calabria si può trovare intera, confezionata sottovuoto o in atmosfera modificata, o in trance.
  • . Soppressata di Calabria Dop  Reg.
  • . Capocollo di Calabria Dop   (GUCE L.
  • . Gli oli extravergine di oliva La Calabria è al secondo posto in Italia per la produzione per l'olio da olive, ma solo una parte extravergine.
  • . La frutta Bergamotto di Reggio Calabria Dop  Reg.
  • . L'habitat più idoneo ed esclusivo per la sua coltivazione è la provincia di Reggio Calabria.
  • . La cipolla rossa di Tropea La cipolla rossa di Tropea viene introdotta in Calabria all' epoca dei Fenici, come testimoniano alcuni reperti archeologici rinvenuti nella zona tra Vibo Marina e Triniti.


    Impresa Madeo, un sogno divenut
  • EUROCARNI Novembre 2003 Impresa Madeo: un sogno divenuto realtà di Terenzio Ascari Un gruppo di aziende dell’agroalimentare che operano per la produzione di salumi di qualità: i Salumi di Calabria a denominazione di origine protetta.
  • . In piena e totale applicazione di questa filosofia la filiera rappresentata dal Consorzio Qualità Carni di Calabria .
  • . Trattasi di una catena produttiva formata da un gruppo di aziende operanti, ognuna per la propria parte, nel conseguimento di un fine comune: la produzione di salumi di qualità, i salumi di Calabria a denominazione d’origine protetta.
  • . Essi sono: la "Salsiccia di Calabria" a forma di catena, la "Soppressata di Calabria" leggermente schiacciata, il "Capocollo di Calabria" legato con le tradizionali stecche di canna, la "Pancetta di Calabria".
  • . Nella movimentata ed effervescente attività del giovane imprenditore Ernesto Madeo, questo primo e significativo traguardo, è semplicemente un primo momento di un percorso ormai segnato che porterà l’impresa dei Salumi di Calabria a ben più ragguardevoli successi e non potrà non costituire un punto di riferimento anche per altre realtà di un territorio così ricco di energie e di risorse, ancora tutte da scoprire.
  • . The success of Madeo products - which have been rewarded with DOP (Protected Designation of Origin) certification - is strictly linked to the high quality of the meat used and to full compliance with sausage processing techniques traditionally used in the Calabria region.


    Calabria - Guida alle Specialit Enogastronomiche regionali
  • S pecialit Enogastronomiche della Regione Calabria I piatti tipici, le specialit, le zone dove si producono di pi e come gustarsele ...